Fondo 2011 e dintorni

Dall’entrata in vigore del Dl n. 78/2010 ha tenuto banco presso le amministrazioni pubbliche la questione della possibilità di effettuare ancora progressioni all’interno della categoria (orizzontali) per l’anno 2010 e per il successivo triennio 2011-2013.
Sono due i commi dell’art. 9 della manovra estiva che interessano l’istituto. Da un parte troviamo infatti il comma 1 che ha introdotto il cosiddetto blocco delle retribuzioni rispetto a quelle ordinariamente spettanti per l’anno 2010. Dall’altra parte il comma 21 che dispone che le progressioni di carriera comunque denominate eventualmente disposte negli anni 2011, 2012 e 2013 hanno effetto, per i predetti anni, ai fini esclusivamente giuridici.

Scarica dal link sottostante il testo completo dell’approfondimento.

N. 37 – PROBLEMI DI FONDO

Gianluca Bertagna