La manovra estiva e l’impatto sulla gestione delle risorse umane

La ricetta del governo per contenere i costi dei dipendenti pubblici si chiama turn-over. Il decreto legge n.78/2010 interviene drasticamente con una manovra che porta in tre anni ad una riduzione di 400.000 posti di lavoro di dipendenti pubblici. Il collegamento diretto tra le assunzioni e le cessazioni vale per tutta la pubblica amministrazione, compreso gli enti locali, anche se, come vedremo, con modalità diverse.

Scarica dal link sottostante il testo completo dell’approfondimento.

N. 31 – IL DL 78-2010-1

Gianluca Bertagna