Autorizzazioni richieste per attuare la mobilità volontaria

Tra le nostre News del 06.03.2013 è stato riportato il parere n. 10395 del 1° marzo 2013 con il quale il Dipartimento per la funzione pubblica interpreta la discussa locuzione contenuta nell’art. 30, comma 1, del D.Lgs. n. 165/2001 laddove recita “il trasferimento è disposto previo parere favorevole dei dirigenti responsabili dei servizi e degli uffici cui il personale è o sarà assegnato …” che ha fatto dubitare della necessaria autorizzazione non solo del dirigente ma anche dell’ente di appartenenza del dipendente.

Scarica dal link sottostante il testo completo dell’approfondimento.

approfondimento_publika_53_aut_rich_mobilita_volontaria

Cristina Bortoletto