L’INPS predispone il messaggio n. 2946 del 29 aprile 2015, ad oggetto “stabilizzazione del credito di imposta (c.d.bonus di 80 euro). Articolo 1, commi da 12 a 15, della legge 190 del 23 dicembre 2014, n.190. Disposizioni per la formazione

Dalla sentenza della Corte di Cassazione, sezione lavoro, n. 7397 pubblicata in data 13 aprile 2015: “La giurisprudenza di questa Corte ha più volte affermato, in relazione alla regola fissata dal R.D.L. 5 marzo 1923, n. 692, art. 3 –

Su diverse pretese di un dipendente comunale (riconoscimento emolumenti per straordinario, lavoro festivo, riliquidazioni di somme, ecc.), tra le quali anche il diritto all’inquadramento in categoria economica superiore, per effetto di criterio automatico (“scivolamento”) definito in atti dell’amministrazione, in recepimento

Sul sito dell’ANAC, al link http://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/AttivitaAutorita/ConsultazioniOnLine/_ consultazioni?id=500534500a77804269253f91c81762bb, è reperibile tutta la documentazione, in fase di consultazione, relativa alle “Linee guida per l’attuazione della normativa in materia di prevenzione della corruzione e trasparenza da parte delle società e degli enti di

Da Gazzetta Amministrativa del 3 aprile 2015: “La Corte di Appello di Brescia, Sezione Lavoro, con sentenza del 19 febbraio 2015, afferma la piena vigenza ed applicabilità del principio di cui all’art. 54 bis del D. Lgs. n. 165/2001 (testo

Su “ARAN Informa” del mese di marzo 2015, l’Agenzia pubblica un documento relativo al decreto-legge 192/2014, convertito, con modificazioni, in legge 11/2015, precisando “In considerazione del fatto che questi testi legislativi di proroghe di termini sono spesso criptici, perché rimandano