E’ infondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 5, comma 8, del d.l. 95/2012 (recante “Disposizioni urgenti per la revisione della spesa pubblica con invarianza dei servizi ai cittadini nonché misure di rafforzamento patrimoniale delle imprese del settore bancario”), convertito,

“Quanto all’autorizzazione allo svolgimento dell’attività di lavoro straordinario, autorizzazione che la giurisprudenza ritiene indispensabile per la liquidazione del relativo compenso, tale autorizzazione, secondo
un altrettanto condivisibile indirizzo giurisprudenziale, deve ritenersi implicitamente data ogni qual volta si versi in ipotesi di

× Come possiamo aiutarti?