ART. 76 COMMA 5 DL N: 112/08

Ad oltre un anno dall’entrata in vigore del Dl n. 112/08 gli enti locali si stanno ancora chiedendo come applicare la riduzione dell’incidenza percentuale delle spese di personale rispetto alle spese correnti previste dall’art. 76 comma 5. In risposta a diversi quesiti inoltrati alle Sezioni regionali della Corte dei conti si è dapprima avuta l’impressione che l’obbligo scattasse immediatamente anche senza l’approvazione del Dpcm attuativo collegato; successivamente è stata invece data un’interpretazione che va più nella direzione della norma di principio darispettare in un’ottica di condotta prudenziale. Quest’ultima sembra peraltro l’unica via percorribile, confermata anche dal fatto che nei questionari predisposti dalla Corte dei conti ai fini del controllo sui bilanci degli enti locali, l’indice non sia stato per nulla monitorato.

Scarica l’allegato per leggere il testo completo dell’articolo

N. 24 – Approfondimento_Novembre 2009

Gianluca Bertagna