Il controllo di gestione nel rinnovato sistema dei controlli

Sul fronte normativo, nella pubblica amministrazione, si è gradualmente assistito a un aumento delle
forme di controllo di tipo gestionale, finalizzate a indirizzare l’attività amministrativa verso obiettivi di
efficienza, di efficacia e di economicità. Nello specifico, il d.lgs. 286/99 che disciplina il sistema dei
controlli nelle amministrazioni pubbliche in generale e il d.lgs. 267/00 focalizzato sugli enti locali,
rimettendo alla loro autonomia normativa ed organizzativa l’individuazione delle metodologie e degli
strumenti adeguati a dare attuazione dei diversi controlli previsti.
Il d.l. 174/12, coordinato con la legge di conversione 7 dicembre 2012, n. 213, attraverso l’art. 3, insiste
sul “Rafforzamento dei controlli in materia di enti locali”, prevedendo la sostituzione dell’art. 147 (del
Tuel) sulla “tipologia dei controlli interni” e l’analisi nel dettaglio degli stessi, mediante la formulazione di
nuovi articoli.

Scarica dal link sottostante il testo completo dell’approfondimento.

approfondimento_publika_52_controllo_gestione_controlli_interni

Stefania Zerbato