Domanda

Mi potete fare un breve riassunto degli adempimenti (e relative scadenze) dovuti nei confronti della Corte dei Conti?

 

Risposta

Gli adempimenti dovuti dai comuni verso la Corte dei Conti sono, come noto, molteplici e previsti da norme di legge sparse qua è la. Per alcuni di essi è la stessa legge a fissarne la scadenza; per altri, invece, sono le singole sezioni regionali che ne fissano, ciascuna per quanto di competenza, il termine per adempiervi. Vediamo di quali si tratta, con una tabella riepilogativa che, oltre a indicarne la denominazione, ne indichi anche la fonte normativa di riferimento, la relativa scadenza (se prevista) e le modalità di invio.

Descrizione dell’adempimento Riferimento normativo Scadenza Modalità di invio
Trasmissione alla sezione giurisdizionale della Corte dei Conti del Conto degli agenti contabili e del Tesoriere comunale per l’anno precedente

 

 

Art. 233 del TUEL Termine ultimo mobile: entro 60 giorni dall’approvazione del Rendiconto dell’esercizio precedente da parte del Consiglio comunale

 

Si.Re.Co. (Sistema Informativo Resa Elettronica Conti)
Questionario sul bilancio di previsione. Per il bilancio 2020-2022 le linee guida ed il relativo questionario sono stati approvati con deliberazione della Sezione delle Autonomie della Corte dei Conti n. 8/SEZAUT/2020/INPR L. 266/2005 – art. 1, commi 166 e segg. La scadenza verrà fissata dalle singole sezioni regionali, ciascuna per quanto di competenza Con.Te.
Questionario sul rendiconto di esercizio. Per l’esercizio 2019 le linee guida ed il relativo questionario sono stati approvati con deliberazione della Sezione delle Autonomie della Corte dei Conti n. 9/SEZAUT/2020/INPR L. 266/2005 – art. 1, commi 166 e segg. La scadenza verrà fissata dalle singole sezioni regionali, ciascuna per quanto di competenza Con.Te.
Questionario sul bilancio consolidato. Le linee guida ed il relativo questionario sono approvati con deliberazione della Sezione delle Autonomie della Corte dei Conti L. 266/2005 – art. 1, commi 166 e segg. La scadenza verrà fissata dalle singole sezioni regionali, ciascuna per quanto di competenza Con.Te.
Elenco delle spese di rappresentanza sostenute nell’esercizio precedente D.L. 138/2011, art. 16, co. 26

D.M. Ministero dell’Interno 23/01/2012

Si tratta di un allegato al Rendiconto di esercizio. L’invio alla Corte dei Conti deve avvenire entro dieci giorni dall’approvazione di quest’ultimo Con.Te.
Questionario sul funzionamento del sistema dei controlli interni per i comuni sopra i 15mila abitanti da inviare alle Sezioni regionali della Corte e alla Sezione delle Autonomie. Art. 148 del TUEL La scadenza verrà fissata dalle singole sezioni regionali, ciascuna per quanto di competenza Con.Te.
Questionario su debiti fuori bilancio. Art. 13 D.L. 786/1981 Ancora da definire la scadenza per l’esercizio 2019 Con.Te.
Incarichi di consulenza a soggetti esterni di importo superiore a 5.000 euro per l’esercizio del controllo successivo sulla gestione da parte della competente sezione della Corte dei Conti Art. 1, comma 173 della L. 266/2005 La legge non prevede alcuna scadenza. Si ritiene che l’invio debba essere tempestivo Con.Te.
Questionario su spending review. Il questionario relativo all’anno 2017 è stato approvato con deliberazione della Sezione delle Autonomie della Corte dei Conti n. 20/SEZAUT/2019/INPR Decreto Legge n.174/2012 – art. 6, comma 3, convertito con modificazioni dall’art. 1, comma 1, della legge 07/12/2012, n. 213 La scadenza (in via sperimentale per i soli enti sopra i 15.000 abitanti) era fissata allo scorso 30 aprile Con.Te.
Referto del controllo di gestione: l’invio alla Corte dei Conti avviene a conclusione del controllo di cui agli artt. 196-197-198 del Tuel. Art. 198 bis del TUEL Non è prevista una scadenza specifica Con.Te.
Print Friendly, PDF & Email
× Come possiamo aiutarti?